Questo volume, a cura di Giusi Mainardi e Pierstefano Berta, è divenuto in poco tempo un punto di riferimento per apprendere tutti gli aspetti che hanno contribuito a creare l’identità e il successo del più famoso vino aromatizzato italiano: il Vermouth.

Celebre in Italia e nel mondo, il vermouth ha un legame profondo e indissolubile con il Piemonte e in particolare con il suo capoluogo, tanto da portare l’Unione Europea a riconoscere l’indicazione geografica tipica “Vermouth di Torino”.

 

evento vermouth

 

In compagnia degli autori e del Presidente dell’Istituto del Vermouth di Torino, nel corso della serata, moderata da Fabrizio Gallino, saranno degustati diversi Vermouth per immergersi in questo sfaccettato mondo fatto di spezie, aromi, erbe, ma anche per comprendere l’importanza sociale del rito che lo ha reso il re degli aperitivi.

Ci sarà un banco di degustazione con un vermouth per ogni azienda che fa parte dell’Istituto.

Ecco di seguito la lista dei 18 marchi:

 

Berto

Bordiga

Calissano

Carlo Alberto

Carpano

Casa Martelletti

Chazalettes

Cinzano

Cocchi

Del Professore

Drapò

Gancia

La Canellese

Martini Riserva Speciale

Peliti’s

Sperone

Tosti

Vergnano

Il costo della serata è di:

35 € per persona

(30 € soci Slow Food, soci Banca del Vino e soci Fisar)

Questa è la seconda delle tre serate organizzate in collaborazione con la Banca del Vino e Slow Food il costo della partecipazione ai 3 eventi è di 80 € per persona

Per Info e prenotazioni: 0125 19 371 –

info@vistaterra.it

 

https://www.vistaterra.it/it/