Fontodi è un’azienda modello di fama assoluta: ha integrato il ciclo vitale dei suoi terreni, mettendo “in rete” la vigna con il bosco, per finire con l’allevamento di vacche chianine.

Un progetto che va ben al di là dell’ idea di cantina privata e chiusa in se stessa, che la trasforma in cantina simbolo di un’agricoltura moderna per le sue ampie dimensioni e per la volontà di cambiare in meglio il proprio territorio.

 

 

 

Attraverso la degustazione di tre diverse annate delle due etichette simbolo della cantina, sita in Panzano in Chianti, incontreremo Giovanni Manetti, titolare dell’azienda e presidente del Consorzio del Chianti Classico. Conduttore e moderatore dell’incontro sarà Giancarlo Gariglio, curatore della Slow Wine.

Nel corso della serata assaggeremo:

 

Chianti Classico Riserva Vigna Del Sorbo 1993

Chianti Classico Riserva Vigna Del Sorbo 2006

Chianti Classico Riserva Vigna Del Sorbo 2013

Flaccianello della Pieve 1993

Flaccianello della Pieve 2006

Flaccianello della Pieve 2013

 

La degustazione avrà inizio alle ore 19:00 presso la sala degustazione de La Banca del Vino.

 

Il costo è di € 35

Per i soci Slow Food, i soci FISAR e gli studenti Unisg il costo è di € 20

Per i soci Banca del Vino €15

 

I posti sono limitati ed è necessaria la prenotazione.

 

Per info e per riservare il posto

 

tel. +39 0172 458418

e-mail: info@bancadelvino.it

 

http://www.fontodi.com/